Dall’8 al 13 ottobre scorsi, si è svolto a Iasi (Romania) il terzo Meeting didattico nell’ambito del Progetto Erasmus+ “Environmental Education through STEAM”, progetto biennale (2017-2019) di cui la nostra scuola fa parte. Tra i protagonisti, ci sono stati anche i nostri studenti, precisamente 8, accompagnati da due docenti, insieme alle delegazioni di studenti degli altri paesi partner (Ungheria, Danimarca, Lituania). La settimana si è svolta presso la scuola ospitante, dove gli studenti, in classi multiculturali, hanno svolto attività di vario tipo relative all’educazione ambientale attraverso il metodo STEAM. Anche questa volta l’esperienza è stata per tutti entusiasmante e piena di emozioni; ciascuno è tornato arricchito non solo di esperienze prettamente scolastiche, ma anche, e soprattutto, di esperienze umane e culturali che contribuiranno di certo a rendere i nostri ragazzi sempre più cittadini europei attenti e consapevoli.